Alla scoperta del pesce calamita


Presso Piazza Saint Romain Le Puy

PROGRAMMA

LUNEDI 8 AGOSTO

1.    Area degustazione e show cooking (piazza belvedere) in questa area verranno presentate le tre ricette proposte dalla futura condotta per la valorizzazione del cefalo calamita con una dimostrazione di un cuoco iscritto alla condotta Slow in questione. Qui, in appositi stand gazebo, preposti e gestiti dalla cooperativa dei pescatori “La San Biagio”, sarà possibile degustare il prodotto in tre varianti sia per ricetta che per metodo di preparazione.


2.    Area esposizione prodotti “Terra Madre” (centro storico) in questa area saranno esposti, dai produttori locali iscritti alla condotta slow, e varie tipicità del territorio. Per tale motivo, dato che la costituenda condotta non è ancora rappresentativa di un numero sufficiente di produttori, saranno invitati a
partecipare i produttori delle due condotte limitrofe (Terracina e Terre del Golfo).


3.    Area convegno (piazza castello) in questa area si terrà un seminario con l’intervento della futura condotta, dell’Ente Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, di un rappresentante della cooperativa La San Biagio, di un cuoco Slow responsabile della valorizzazione del cefalo calamita, di una nutrizionista dietista, con la volontà/possibilità di coinvolgere un esponente regionale. Il seminario verterà sulla tutela del territorio, sulla biodiversità cefalo calamita e le possibili ricette legate a un tempo che fu e alle nuove tendenze soprattutto, in previsione della partecipazione a Terra Madre Salone del Gusto di Torino, a quelle legate al mondo dello Street Food e agli abbinamenti con le birre artigianali.


4.    Area concerto musicale e lettura (piazza castello) in questa area avrà luogo un concerto di musica ambientale in linea con l’evento che inizierà dopo il convegno e se si raggiungerà l’accordo potrà essere accompagnato  dalla lettura di alcune poesie e letture che trattano proprio delle bellezze di questo territorio.

 

* il programma può subire variazioni